Biografia
Flavio Briatore nasce a Verzuolo (Cuneo) il 12 aprile 1950 da genitori entrambi maestri di scuola elementare.
Conseguito il diploma di geometra, Briatore inizia a lavorare come agente assicurativo RAS a Ceva (CN). Nel 1974 si trasferisce a Cuneo dove intraprende l’attivita’ di dirigente della CONAFI, un’importante commissionaria di Borsa, dedicandosi al tempo stesso a un progetto imprenditoriale: lo sviluppo di un villaggio turistico in Sardegna, Isola Rossa, che un anno piu’ tardi vendera’ a un immobiliarista cuneese. Nel 1975 Briatore e’ socio fondatore di CUNEO LEASING, diventata la piu’ grossa societa’ di leasing in Italia (sara’ poi acquistata dal gruppo De Benedetti).
Nel 1977 entra in PARAMATTI, leader nel settore delle vernici, dove assume il ruolo di Amministrato Delegato, diventando allora il piu’ giovane AD di un’Azienda non familiare quotata in Borsa.
Nel 1979 Briatore si trasferisce a Milano, dove collabora con il finanziere Giorgio Patroncini presso la Finanziaria Generale Italia.

Intorno al 1980, Briatore viene coinvolto in vicende relative al gioco d’azzardo. Subisce una condanna che gli verra’ successivamente condonata. Nel 2010 Briatore ha ottenuto la riabilitazione dal Tribunale di Torino e ha anche provveduto a pagare interamente i danni a tutte le parti lese.
Flavio Briatore
  1 2 3 4 5 6 7 8 Avanti
Home English
Powered by Infoit